Consulenza e Assistenza legale nel Diritto Ambientale

Lo Studio si occupa esclusivamente della materia del Diritto Ambientale con specifico riferimento alle tematiche legali riferibili alle problematiche di carattere ambientale di imprese private, aziende pubbliche e pubbliche amministrazioni, con particolare riguardo agli aspetti amministrativi, civilistici e penali.

Lo Studio Legale Ambientale Pelosi propone, nel settore del diritto ambientale, nazionale e comunitario, numerosi servizi professionali ad imprese ed enti.

Assistenza giudiziale

Penale

Forniamo assistenza alle imprese ed ai loro amministratori in procedimenti, innanzi ad ogni autorità giudiziaria penale, conseguenti alla contestazione di violazioni di norme ambientali; e, ove necessario, nei procedimenti avviati dall’Autorità giudiziaria ai sensi del d. lgs. n. 231/2001;

Civile

Forniamo assistenza alle imprese in procedimenti, innanzi a ogni autorità giudiziaria civile, promossi per il risarcimento del “danno ambientale“, nonché di danni alle cose ed alle persone causati da inquinamento, scarichi od emissioni; fornendo altresì assistenza in procedimenti, innanzi ad ogni autorità giudiziaria, conseguenti alla irrogazione di sanzioni amministrative per contestate violazioni di norme ambientali;

Amministrativo

Forniamo assistenza alle imprese in procedimenti e contenziosi, innanzi ad ogni autorità giudiziaria amministrativa, per la sospensione e l’annullamento di provvedimenti della pubblica amministrazione.

Consulenza legale alle imprese

I servizi di consulenza legale forniti riguardano, principalmente:

  • la consulenza giuridica di direzione

  • la consulenza giuridica nell’ambito della disciplina di cui al D. lgs. n. 231/2001, recante “Disciplina della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche e delle società”;

  • l’assistenza nella stipula di convenzioni, contratti e transazioni;

  • l’assistenza nella stipula di contratti assicurativi;

  • l’assistenza nella redazione di statuti e regolamenti;

  • l’assistenza nella stipula di deleghe di funzioni;

  • la redazione di pareri sull’interpretazione della normativa nazionale e comunitaria;

  • l’assistenza nelle procedure amministrative ed operative di bonifica dei siti contaminati;

  • l’assistenza nei procedimenti finalizzati all’ottenimento delle autorizzazioni amministrative;

  • l’assistenza nei procedimenti di valutazione di impatto ambientale e di autorizzazione integrata ambientale;

  • la consulenza giuridica nell’ambito dei sistemi di gestione ambientale ISO 14001 ed Emas;

  • l’aggiornamento normativo e la redazione di Check list sulla normativa ambientale;

  • l’aggiornamento sulle evoluzioni giurisprudenziali in materia;

  • l’assistenza in contenziosi di carattere stragiudiziale con privati e pubbliche amministrazioni;

  • l’assistenza durante attività di ispezioni delle autorità di vigilanza;

  • l’assistenza connessa a verbali di accertamento e contestazione di illeciti amministrativi;

  • il supporto alle imprese nelle relazioni con le autorità ed Organi di controllo interni ed esterni;

  • l’attività di “Due Diligence” e di “Compliance” legale ambientale attraverso la conduzione di specifici e dettagliati Audit ed analisi documentali di individuazione delle prescrizioni legali applicabili all’azienda e/o di verifica e valutazione della conformità legislativa delle organizzazioni ed imprese esaminate nonché di analisi e misurazione dei rischi di sanzioni applicabili;

  • attività di alta formazione e di aggiornamento professionale nella materia del diritto ambientale attraverso la progettazione e la docenza di seminari e corsi legislativi di alta specializzazione da tenersi anche presso le sedi delle richiedenti imprese ed enti pubblici;

  • la predisposizione di Modelli Organizzativi di enti/società ai sensi del d.lgs. n. 231/2001 “Disciplina della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche e delle società”; l’effettuazione delle relative attività necessarie e propedeutiche alla predisposizione di un modello organizzativo, comprese quelle del “risk assessment” e “gap analysis”; ed in alternativa attività di vigilanza sul loro funzionamento ed osservanza.

Consulenza legale ambientale continuativa

Lo Studio Legale Ambientale Pelosi si propone anche come Ufficio Legale in outsourcing fornendo alle imprese, anche con possibilità di operare in regime di Convenzione, un servizio altamente specializzato e costante di assistenza giuridica, attraverso i propri professionisti, aiutando le imprese a prevenire rischi e criticità attraverso una consulenza preliminare.

Consulenza legale alle imprese: Servizi Specialistici

Verifica della Conformità Legislativa in materia ambientale
L’Audit legislativo consiste in un’attività di verifica e valutazione della conformità, sulla base di evidenze oggettive, dell’organizzazione (impresa od ente) esaminata, alle disposizioni normative vigenti in materia ambientale, nonché a norme e procedure volontarie assunte dall’organizzazione medesima (es. ISO 14001, Regolamento EMAS).

L’avvocato Enzo Pelosi ha eseguito, in 15 anni di esperienza, oltre 1.000 Audit di verifica della conformità legislativa ambientale di siti produttivi, in tutti i comparti.

Verifica del livello di conformità legislativa di fornitori e sub-appaltatori
L’Audit legislativo consiste in un’attività di verifica e valutazione della conformità, sulla base di evidenze oggettive, del fornitore o sub-appaltatore esaminato, alle disposizioni normative vigenti in materia ambientale, per le organizzazioni che desiderano conoscere il livello di conformità legale dei propri fornitori e garantire un livello di conformità.

Audit sul Sistema di Gestione Ambientale
Tale attività consiste nella valutazione del livello di applicazione del Sistema di Gestione Ambientale adottato dall’organizzazione (impresa od ente) rispetto alla normativa di riferimento (ISO 14001, Regolamento EMAS)

Due Diligence Legale Ambientale e Compliance ambientale
L’osservanza della normativa ambientale è un elemento indispensabile dell’attività d’impresa.

L’evoluzione, il grado di complessità, la stratificazione normativa e l’elevato tecnicismo della normativa ambientale rendono spesso difficoltosa l’identificazione degli adempimenti legislativi e regolamentari da seguire da parte degli amministratori aziendali, dediti all’evoluzione del mercato e dell’innovazione produttiva.

Lo Studio Legale Ambientale Pelosi supporta le imprese nel monitorare l’osservanza delle disposizioni legislative vigenti di carattere comunitario, nazionale e locale e delle prescrizioni imposte da atti autorizzativi, al fine di prevenire l’insorgenza di criticità e l’esposizione dell’impresa e dei propri amministratori al rischio di contestazione di illeciti amministrativi e penali e sanzioni pecuniarie, perdite economiche derivanti da multe e sanzioni o di eventuali contrazioni dei ricavi indotti da una perdita di fiducia della clientela e perdite di opportunità di business, e perdita di reputazione e di immagine.

Nello specifico, eccellenza dello Studio è l’effettuazione di attività di “Due Diligence” e di “Compliance” legale ambientale attraverso la conduzione di specifici e dettagliati Audit ed analisi documentali di individuazione delle prescrizioni legali applicabili all’azienda e/o di verifica e valutazione della conformità legislativa delle organizzazioni ed imprese esaminate nonché di analisi e misurazione dei rischi di sanzioni applicabili.

L’attività di “Due diligence” legale ambientale, in particolare, riveste una particolare importanza nelle fasi di pre-acquisizione di società o di unità immobiliari, di affitti e cessioni di aziende e rami di aziende, fusioni, scissioni, trasformazioni, vendite immobiliari.

In tale contesto, l’analisi legale sarà finalizzata ad individuare ed accertare la presenza di criticità o passività ambientali e/o l’inosservanza di disposizioni legislative vigenti e/o la mancata od erronea valutazione di aspetti ambientali applicabili, tali da incidere sul valore reale di un immobile o di un sito produttivo.

L’attività dello Studio Legale Ambientale Pelosi proseguirà, nel caso si rilevino elementi di criticità, con il suggerimento agli amministratori aziendali delle soluzioni e degli interventi correttivi più idonei ed opportuni da assumere al fine di gestire, ridurre, minimizzare e/o eliminare i rischi connessi.

Verifica efficacia Modelli Organizzativi ai sensi del DLgs. 231/01
Effettuazione di attività necessarie e propedeutiche alla predisposizione di un modello organizzativo, comprese quelle del “risk assessment” e “gap analysis”, e/o di aggiornamento dei modelli organizzativi già predisposti, rispetto alle continue modifiche legislative nel settore ambientale.